SEI IN > VIVERE BASILICATA > ATTUALITA'
comunicato stampa

"Vita, esistenza e destino dell’umanità e dell’umano", a Potenza incontro con Piergiorgio Odifreddi

2' di lettura
16

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’Università degli Studi della Basilicata, presieduto da Michelina D’Alessio, su iniziativa di Anna Maria Salvi, già presidente del CUG, e di Francesco Nacci, presidente della Sezione Lucana del Centro Studi Erasmo da Rotterdam, ha organizzato per il prossimo 22 maggio, con inizio alle ore 17.00, presso il Teatro Francesco Stabile di Potenza, un incontro-dibattito sul tema: “Vita, esistenza e destino dell’umanità e dell’umano” – Scienza, Filosofia e Teologia a confronto, che vedrà protagonista un volto noto della divulgazione scientifica italiana, il saggista Piergiorgio Odifreddi, già professore ordinario di Logica nell’Università di Torino.

Il matematico piemontese, autore con Papa Benedetto XVI di un interessante carteggio su Religione e Scienza, si confronterà con Mariafilomena Anzalone, associata di Filosofia Morale nell’Ateneo lucano, e Gianluca Bellusci, ordinario di Teologia Fondamentale e Teologia Dogmatica presso l’Istituto Teologico del Seminario Maggiore di Basilicata e l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Potenza. Al centro dell’evento, che rientra fra le proposte culturali del Maggio Potentino 2024, problematiche di natura “esistenziale” che verranno affrontate dalle diverse prospettive culturali, sociali e religiose di ciascun protagonista, dibattendo della vita e della morte, intesa come l’estinguersi dell’individualità corporea, entrambe manifestazione di un unico destino al quale nessuno sembra potersi sottrarre. Quali dubbi tormentano la nostra esistenza? Quali sfide attendono l’essere umano? Verso quale scenario ci muoviamo? Sono tra i principali interrogativi ai quali si cercherà di trovare una risposta.

Fenomeni come la crisi climatica, i conflitti bellici anche a potenziale nucleare e altre avvertite emergenze mettono a serio rischio la sopravvivenza stessa del genere umano nonostante i preponderanti effetti positivi dello sviluppo scientifico e tecnologico sull’allungamento della speranza di vita. Nell’ultima parte del dibattito, moderato da Domenico Venezia, docente di Filosofia e Storia presso l’I. I. S. Rosa-Gianturco di Potenza, il pubblico presente, tra cui numerose scolaresche, potrà rivolgere domande agli ospiti. In programma i saluti istituzionali del Sindaco e del Prefetto di Potenza e della Presidente del CUG dell’Ateneo lucano, Michelina D’Alessio.

Tra i partecipanti all’iniziativa la Sezione Lucana del Centro Studi Erasmo da Rotterdam ed il Comune di Potenza con il patrocinio di Unicef, Lions Club Potenza Pretoria e dell’Associazione di Promozione Sociale Alba Lucana. L’evento sarà preceduto in tarda mattinata dalla visita di Piergiorgio Odifreddi e del maestro Salvatore Sebaste ai locali del Rettorato e della Direzione Generale dove saranno ad attenderli le autorità accademiche. In tale occasione verranno illustrate le opere esposte che l’artista leccese ha di recente donato all’Università.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2024 alle 19:29 sul giornale del 21 maggio 2024 - 16 letture






qrcode