SEI IN > VIVERE BASILICATA > ATTUALITA'
comunicato stampa

"Questione petrolio: problemi ambientali dalla Basilicata alle Marche", collegamenti da Basilicata e Marche

2' di lettura
34

Teenformo.it si occupa normalmente di questioni dimenticate dai media che quasi sempre arrivano da luoghi lontani: una consuetudine che non vale per la nuova diretta del gruppo anconetano che, per la prima volta, si occuperà di una questione italiana, quella legata all’inquinamento ambientale relativo a zone dove si estrae o si raffina il petrolio.

In particolare verrà approfondita la conoscenza della situazione della Val d’Agri in Basilicata, dove da decenni vi sono impianti di estrazione, e della zona di Falconara dove i problemi arrivano dalla presenza della grande raffineria situata a contatto con le case degli abitanti.

Per parlare di queste due situazioni, su cui sono stati fatti molti studi ed indagini e sono in corso indagini e procedimenti giudiziari, i ragazzi di Teenformo.it incontreranno due attivisti: Giorgio Santoriello, che si occupa della situazione lucana e Roberto Cenci, che interverrà per ciò che riguarda Falconara. Santoriello, che interverrà dalla Basilicata, è scrittore e giornalista, si occupa da sempre di questioni ambientali e, per questo, ha fondato la onlus CovaContro, attiva nel contrasto alla mafia ed ai reati ambientali, ed ha scritto il libro “Colonia Basilicata”. Cenci invece è volontario e portavoce del Comitato Mal’Aria e dell'Associazione l'Ondaverde O.d.V. di Falconara Marittima, realtà che si spendono quotidianamente per la salubrità della città e del territorio in cui vivono.

Come sempre l’incontro si potrà seguire in diretta streaming sui canali social dell’Associazione Teenformo.it O.d.V. il prossimo 12 marzo dalle 21.15 alle 22.15: teenformo channel su YouTube e teenformo.it su Facebook. Primane anche la possibilità di intervenire nella trasmissione con domande o osservazioni in diretta attraverso messaggi Whatsapp inviati al numero 3760338930. Successivamente la registrazione dell’incontro sarà a disposizione, oltre che sui canali social, anche sul sito dell’Associazione, www.teenformo.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2024 alle 11:54 sul giornale del 09 marzo 2024 - 34 letture






qrcode