SEI IN > VIVERE BASILICATA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Acquedotto Lucano, oltre 100 mila iscritti allo sportello online

2' di lettura
22

Lo Sportello OnLine di Acquedotto Lucano ha raggiunto e superato i 105.000 iscritti. Il dato – di per sé notevole – è l’ennesima conferma dei progressi tecnologici che ha compiuto negli ultimi anni la società

Ed è la conferma anche del gradimento che le innovazioni, quando servono come in questo caso a migliorare la vita dei cittadini, raccolgono da parte dell’utenza. Lo Sportello On Line, lo ricordiamo, è il servizio che consente di effettuare una serie di operazioni da pc o smartphone, comodamente da casa. Ora sul Sol è possibile anche pagare le fatture. Ed è solo l’ultima opportunità offerta dalla tecnologia di Al. Basti pensare alla prima campagna massiva di sostituzione dei contatori, 140.000 in 28 comuni della Basilicata.

Con i nuovi modelli smart (già 20.000 quelli installati gratuitamente nelle case di molti lucani) non bisognerà più effettuare le autoletture né comunicarle all’azienda per i conguagli: la macchina invia i dati in automatico e tutto avviene senza che gli utenti debbano fare alcunché. Oppure la digitalizzazione del servizio idrico, grande rivoluzione che porterà a una gestione integrata delle reti idriche, grazie a un sistema (il “gemello digitale”) che ne acquisisce i tracciati tramite laser e foto aeree, le tiene sotto controllo costante, può navigare in 3D anche negli angoli più nascosti e consente, tra l’altro, di trovare e riparare le perdite in maniera automatizzata e in tempo reale, utilizzando sistemi di ultimissima generazione.

«Si tratta di un balzo in avanti che prima ancora che tecnologico chiamerei culturale – dichiara l’amministratore unico di AL, Alfonso Andretta – perché l’obiettivo che ho sempre avuto chiaro dall’inizio, e che hanno sposato i dipendenti, è quello di trasformare una società di servizi per i cittadini in una società al servizio dei cittadini. Per raggiungere questo obiettivo abbiamo avviato un vasto piano di rinnovamento attraverso l’utilizzo delle tecnologie più avanzate. I numeri dello Sportello OnLine, che raccoglie migliaia di contatti al giorno, ma anche di tutte le altre novità che offriamo, ci fa capire quanto i cittadini le apprezzino, consapevoli della qualità della vita sempre più alta che riusciamo a garantire».

Di novità ce ne sono tante altre, dagli investimenti in energie rinnovabili alle app, alla bolletta web eccetera. «Sarebbe facile dire che siamo proiettati verso il domani ma la verità è che in Al il domani è adesso. Posso affermare con orgoglio aziendale e personale che il futuro lo vediamo realizzarsi quotidianamente perché lo facciamo, materialmente, giorno per giorno, ora e qui», conclude Andretta.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2024 alle 19:56 sul giornale del 21 febbraio 2024 - 22 letture






qrcode