SEI IN > VIVERE BASILICATA > ATTUALITA'
articolo

Primo weekend di luglio: 40 morti sulle strade italiane, uno è in Basilicata

1' di lettura
30

Nel primo fine settimana di luglio (30 giugno - 2 luglio 2023) l’Osservatorio ASAPS ha registrato 40 decessi lungo le strade italiane.

Di seguito la nota:

Nelle 72 ore, sono stati 15 gli automobilisti deceduti, 18 motociclisti, 2 ciclisti, 4 pedoni, 1 persona su carrozzina elettrica.
Purtroppo il numero delle vittime, 40, torna a crescere rispetto ai 34 decessi della settimana precedente.
Due gli incidenti plurimortali che hanno causato 5 vittime.
Due gli incidenti in autostrada, 22 i sinistri mortali sulle strade extraurbane principali. La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa di 14 incidenti fatali.
Fra le 40 vittime, 13 avevano meno di 35 anni. La vittima più anziana un uomo di 91 anni, quella più giovane un ragazzo di 16.
Sono state 5 le vittime in Emilia-Romagna e Lazio, 4 in Campania, 3 in Trentino-Alto Adige, Lombardia, Marche, Puglia, Toscana e Calabria, 2 in Friuli-Venezia Giulia e Sardegna e 1 in Veneto, Liguria, Basilicata e Sicilia.

In allegato PDF il report.





Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2023 alle 12:11 sul giornale del 08 luglio 2023 - 30 letture






qrcode