SEI IN > VIVERE BASILICATA > CRONACA
articolo

Maxi sequestro di giochi contraffatti e merce di contrabbando

1' di lettura
20

L'operazione condotta dalla guardia di finanza di Matera

I finanzieri del Comando Provinciale di Matera, a ridosso delle festività natalizie, hanno eseguito una serie di controlli presso diversi esercizi commerciali finalizzati alla tutela del mercato dei beni e servizi. Nello specifico, presso un’attività commerciale, sono stati individuati ed immediatamente sequestrati circa 8.500 articoli verosimilmente contraffatti, carte da gioco non originali recanti i marchi “Pokémon” e “UNO”. Presso un altro esercizio commerciale, i Baschi Verdi materani hanno rinvenuto e posto sotto sequestro oltre 192.000 pezzi, tra sigarette elettroniche contenenti nicotina liquida e accessori per tabacchi da fumo (filtri e cartine), messi in commercio senza la preventiva autorizzazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Al soggetto responsabile, è stata contestata un’imposta evasa pari a 45 mila euro e comminata una sanzione amministrativa per vendita di merce di contrabbando pari a 10 mila euro.





Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2022 alle 12:30 sul giornale del 16 dicembre 2022 - 20 letture






qrcode