Rapprto Sant'Anna, Fanelli: "Sanità lucana sulla buona strada"

1' di lettura 12/06/2022 - L’assessore regionale alla Salute, Francesco Fanelli, commenta il report annuale della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa sulle performance registrate in ambito sanitario dalle Regioni

“La Basilicata è l’unica regione, tra le dieci analizzate dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa nel report annuale, che è riuscita a tornare ai volumi del 2019. I dati ci dicono che il nostro sistema sanitario si sta riprendendo dalla pandemia prima e meglio di altre regioni e questo ci lascia ben sperare in vista della riorganizzazione del comparto legata agli investimenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza”. È quanto dichiara l’assessore regionale alla Salute, Francesco Fanelli, commentando il report annuale della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa sulle performance registrate in ambito sanitario dalle regioni nel 2021, presentato ieri a Perugia.

“Lo studio, condotto dal Laboratorio Management e Sanità della prestigiosa Scuola, ci promuove in diversi importanti ambiti, tra cui la pediatria, l’emergenza-urgenza, la qualità dei processi, le cure palliative e il costo sanitario pro-capite, ma ci segnala anche che su altri dobbiamo continuare a investire risorse ed energie – aggiunge Fanelli – per migliorare i percorsi assistenziali e i servizi garantiti ai pazienti lucani e attrarre anche quelli dei territori confinanti. È quello che questo governo regionale intende fare, nonostante gli inevitabili impedimenti causati in certi momenti dall’emergenza sanitaria, per onorare l’impegno preso con i cittadini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2022 alle 12:54 sul giornale del 13 giugno 2022 - 101 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, Regione Basilicata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/daO2





logoEV