Sequestrata a Lagonegro (PZ) una discarica con resti cimiteriali provenienti da Montesano sulla Marcellana (SA), 3 denunce

1' di lettura 04/03/2022 - La polizia stradale di Lagonegro ha scoperto e sequestrato una discarica a cielo aperto di rifiuti cimiteriali, scaricati illecitamente a ridosso del belvedere dell'area di parcheggio denominata Sirino, sull'autostrada A2 del Mediterraneo, a poca distanza dall'omonimo lago.

Si tratta di frammenti lignei di cofani funebri, parti di rivestimenti in zinco delle bare e altri sacchetti in cellophane con all'interno calzature e capi di vestiario provenienti dai cimiteri del comune di Montesano sulla Marcellana (Salerno). Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Lagonegro, in breve tempo hanno permesso di individuare i responsabili: tre le persone denunciate, coinvolti anche impiegati della pubblica amministrazione. L'area è stata sequestrata e sottoposta a bonifica. Tra i rifiuti non sono stati ritrovati resti umani.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 03-03-2022 alle 19:16 sul giornale del 04 marzo 2022 - 102 letture

In questo articolo si parla di cronaca, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cPkh