Nuove regole Covid: green pass illimitato e niente dad anche alle elementare per i vaccinati

scuola mascherina studente covid 2' di lettura 02/02/2022 - Il Consiglio dei Ministri di mercoledì 2 febbraio ha introdotto le tante attese nuove norme per agevolare e semplificare la gestrione delle positività al Covid, soprattutto nelle scuole. Modifiche sono state introdotte anche per la durata del green pass.

Le nuove disposizione approvate dal Consiglio dei Ministri (che entreranno in vigore il giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto) prevedono due novità importanti.

La durata del green pass sarà illimitata (ovvero fino a diversa disposizione qualora arrivasero indicazioni dalle autorità sanitarie per un eventuale richiamo) per tutti coloro che hanno ricevuto la dose booster del vaccino. Il green pass sarà illimitato anche per chi si è contagiato dopo aver fatto già due dosi.

Sul fronte scuola, all'asilo fino a quattro positivi in classe l'attività continuerà in presenza con l'obbligo per gli insegnanti di indossare le Ffp2. Con cinque casi verrà invece sospesa per tutti i bambini l'attività per cinque giorni. Alle elementari sono state introdotte distinzioni tra alunni vaccinati e non con una riduzione dell'uso della Dad. Gli alunni della primaria potranno rimanere in classe fino a quattro positivi con l'obbligo per quelli che hanno più di 6 anni e per i docenti di indossare le Ffp2. Con cinque casi scatterà la didattica digitale integrata ma solo per chi non è vaccinato o è guarito da più di 120 giorni. Alle scuole secondarie con due o più casi di positività accertati tra gli alunni presenti in classe, l'attività prosegue in presenza "per coloro che diano dimostrazione di avere concluso il ciclo vaccinale primario, di essere guariti da meno di centoventi giorni o dopo aver effettuato la dose di richiamo laddover prevista. Per gli altri studenti si applica la didattica a distanza per cinque giorni.

Al termine del Consiglio dei Ministri il Premier Draghi ha spiegato la volontà di "andare sempre di più verso ulteriori misure di riaperture".






Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2022 alle 21:09 sul giornale del 03 febbraio 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere milano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cJhZ